Maxime Gonalons sta bene alla Roma e non ha intenzione di andarsene. Pensieri e parole di Frederic Guerra, intervistato da TeleRadioStereo. "Ha fatto 25 partite. Siamo in vacanza insieme, ieri abbiamo parlato un po'. Lui non è un ragazzo che dall'oggi al domani si spostano in un'altra città e diventano la stessa cosa. Ci vuole tempo, ha bisogno di fiducia. Sta assimilando la lingua e ieri abbiamo parlato italiano. Ha detto che sta bene a Roma e in Italia, neanche a Lione si trovava così. Ci vuole ancora molto tempo prima che se ne vada. Gli piace molto la città e la lingua. C'è volontà di proseguire insieme, alla fine della stagione abbiamo parlato con Monchi. Ci vuole tempo per inserirlo, è tutto diverso qui. Si è preso il tempo per crescere, anche il calcio è diverso. Gli allenamenti in Francia sono più fisici, mentre qui si lavora solo in preparazione su quell'aspetto, poi durante l'anno è tutta tattica con allenamenti specifici per ogni squadra. Devi stare sempre sveglio per capire quello che vuole l'allenatore".

Chiusura dedicata a Javier Pastore, nuovo acquisto della Roma. "Qui può rilanciarsi, è un giocatore fortissimo e se guardiamo gli ultimi 2-3 anni non ha giocato tanto e non è stanco fisicamente. E' un giocatore che si trova meglio in Italia che in Francia, anche perché la moglie è italiana. Poi Parigi è difficile, c'è tanto casino e Roma è più calma. Si troverà bene".