Leonardo Spinazzola è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria in Europa League della Roma contro lo Young Boys. Il difensore giallorosso è entrato all'inizio del secondo tempo, sostituendo Ibanez. Ecco le sue parole:

Togliendo la gara di Napoli, è un buon periodo per la squadra?
"Quello di Napoli è un episodio isolato. Oggi abbiamo fatto un grande primo tempo, con grande tecnica. Potevamo fare 2 o 3 gol, abbiamo avuto tante occasioni. Siamo andati sotto e abbiamo reagito alla grande, è una conferma di un grande gruppo. Chiunque gioca lo fa bene, il modulo è definito, ci alleniamo bene e ci troviamo molto bene come gruppo".

19 tiri effettuati, uno solo subito, la prestazione di Calafiori e quella di Mayoral. Cosa ti è piaciuto di più?
"Mi è piaciuto Calafiori, ci ha provato anche nel primo tempo e poi ha fatto un super gol. Sono felice anche per Borja che si è ambientato molto bene, è molto più pulito nelle giocate e ci sta dando una grande mano".

Spinazzola a Roma TV

Dopo Napoli è arrivata la risposta che cercavate?
"Sì, abbiamo vinto, abbiamo fatto un primo tempo di qualità. Abbiamo giocato veramente bene e potevamo fare diversi gol e siamo stati bravi, perché dopo il gol subito poteva calare l'attenzione e la fiducia, invece abbiamo continuato a spingere e abbiamo trovato questi tre gol e questi tre punti importantissimi".

Hai giocato in diversi ruoli, la duttilità della squadra è uno dei segreti in questo momento?
"Sì, sappiamo che mancano tanti difensori e adesso c'è bisogno di tutti in difesa, con Bryan (Cristante, ndr) e con me. Speriamo che rientrino presto tutti. Abbiamo un modo di giocare definito, anche chi gioca meno sa cosa fare. Anche Calafiori, che è la seconda partita che ha fatto ha giocato veramente bene e con i tempi giusti".

A proposito di Calafiori, i tuoi consigli funzionano?
"No, no, Calafiori è un bravissimo giocatore, è giovanissimo, ha tanta, tanta strada. Ha iniziato bene, ha fatto un gol incredibile e ne ha sfiorato un altro incredibile, è un grande giovane".