Quella contro il Parma è la nostra sfida. Tra gloriosi doppi ex e grandi trionfi, contro i gialloblù sono state scritte alcune delle pagine più importanti della storia della Roma.

A) Ancelotti

Primo grande acquisto dell'era Viola, Carlo Ancelotti approdò alla Roma dal Parma nel 1979. Fortemente voluto da Liedholm, fu un perno fondamentale della grande Roma degli anni ‘80.

Carlo Ancelotti con la maglia della Roma

B) Barilla

Per 12 stagioni ha campeggiato sulle maglie giallorosse: Barilla, nota azienda di Parma, è senza dubbio lo sponsor più iconico della storia della Roma.

C) Cassano

Non solo doppio ex. Con 7 reti Antonio Cassano è il secondo marcatore romanista più prolifico in Serie A contro il Parma.

D) Doppietta

Uno dei ruggiti più fragorosi del Re Leone: il 4 febbraio 2001 una doppietta di Batistuta permette alla Roma di vincere in rimonta al Tardini (2-1) e continuare la cavalcata verso lo Scudetto.

Batistuta esulta al Tardini dopo la doppietta

E) Epifania

La prima da campione. Il 19 ottobre 2003 Daniele De Rossi sfodera la sua prima grande prestazione in maglia giallorossa servendo due assist al bacio per Samuel e Cassano nel 2-0 al Parma.

F) Finale

Il 5 maggio 1994 il Parma è impegnato contro l'Arsenal nella finale di Coppa delle Coppe: la sconfitta dei gialloblù nega alla Roma un posto in Coppa Uefa.

G) Giannini

È del Principe Giannini il primo gol in Serie A della Roma contro il Parma: era il 28 ottobre 1990 , al Tardini finì 2-1.

H) Hidetoshi nakata

Raramente un acquisto di gennaio è risultato più decisivo per la vittoria di un campionato di Hidetoshi Nakata: l'eroe di Juventus-Roma passa al Parma dopo la vittoria del Tricolore.

I) Insuperabile

«Centosette... volte solo con te». Recita così la maglietta mostrata da Totti durante un Roma-Parma del 2004 dopo la rete che gli permette di superare Pruzzo come miglior marcatore in campionatodella storia della Roma.

La maglietta celebrativa di Totti in occasione del record di gol con la maglia della Roma

L) Lassissi

Dopo aver debuttato in Serie A con il Parma, Saliou Lassissi arriva a Roma nell'estate del 2001. Durante un'amichevole col Boca rimedia un infortunio: non giocherà nemmeno un minuto in gare ufficiali con i giallorossi.

M) Mirante

Dopo aver difeso i pali del Parma per sei stagioni, nell'estate del 2018 Antonio Mirante passa alla Roma. Oggi all'Olimpico sfiderà per la seconda volta la sua ex squadra da quando indossa la maglia giallorossa, dopo averlo fatto nella gara d'addio di Daniele De Rossi.

N) Nevio scala

Storico allenatore del Parma con il passato in giallorosso. Nevio Scala ha guidato la formazione gialloblù dal 1989 al 1996, portandolo dalla Serie B alla vittoria della Coppa delle Coppe, della Coppa e della Supercoppa Uefa. Da calciatore milita nella Roma nella stagione 1966-1967.

O) Ottantacinque

Risale al 1985 il primo incontro ufficiale tra Roma e Parma, in una sfida valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia (1-1).

P) Preferita

Totti-Parma, binomio inscindibile. Ai gialloblù il Dieci ha segnato 19 volte in A: sono la sua vittima preferita.

Q) Quattro a uno

In un Tardini innevato, il 29 febbraio 2004 la Roma supera il Parma per 4-1 e continua il testa a testa con il Milan.

R) Rizzitelli

La prima vittoria in A della Roma contro il Parma porta la firma di Rizzitelli, autore del definitivo 1-0 nella sfida di ritorno nella stagione ‘91-92.

S) Sempre e per sempre

L'ultima di DDR. Il 26 maggio 2019, contro il Parma, De Rossi gioca la sua ultima partita con la maglia della Roma.

Daniele De Rossi saluta la Curva Sud il 26 maggio 2019 @LaPresse

T) Terzo

Roma-Parma è sinonimo di Scudetto. Il 17 luglio 2001 la squadra di Capello conquista il suo terzo titolo battendo i gialloblù per 3-1.

U) Una

Contro il Parma la Roma ha perso una volta allo stadio Olimpico in Serie A, il 13 aprile del 1997 (0-1).

V) Veretout

È di Jordan Veretout l'ultimo gol segnato dalla Roma al Parma, con la rete del definitivo 2-1 siglata lo scorso 8 luglio.

Z) Zero

Il Parma è l'unica squadra, tra quelle affrontate in Serie A, a cui Edin Dzeko non ha ancora segnato un gol con la maglia della Roma.