Vincenzo Spadafora, Ministro per le politiche giovanili e lo sport, intervenuto nel corso della trasmissione "L'aria che tira", ha rilasciato preoccupanti dichiarazioni circa il destino della Serie A. Il Ministro ha mostrato dubbi sul regolare svolgimento e proseguimento della stagione, invitando la Lega a pensare ad un eventuale piano B:"Non sono un grande esperto di calcio e non l'ho nascosto, ma questo mi ha dato autonomia di pensiero. Il calcio di Serie A è un mondo a sé ed è industria importantissima del Paese, ma il calcio di base ha valenza anch'essa enorme. Non so se si potrà arrivare fino in fondo, non abbiamo nessuna certezza. La Lega Serie A deve pensare a un piano B e piano C già da ora".