Ripartire con una vittoria. Questa la migliore ricetta possibile per riattaccare la spina dopo la sosta. La Roma scende in campo alle 20.45 contro il Benevento allo stadio Olimpico per la 4° giornata di Serie A, e Fonseca dovrà fare i conti con una pesante assenza: quella dell'ultimo arrivato Smalling, fermato da un problema al ginocchio. In difesa pronti allora Mancini, Cristante e Ibanez.

Live

89' - GOOOOOL! Quinto gol della Roma! Capolavoro di Carles Perez che parte in progressione dalla propria metà campo, salta due avversari al limite dell'area e incrocia di sinistro.

84' - Cambio nella Roma: fuori Dzeko, dentro Borja Mayoral.

83' - Roma vicina al pokerissimo: Bruno Peres sulla destra crossa per Mkhitaryan che davanti alla porta sguarnita colpisce male e spara alto.

78' - Doppio cambio nella Roma: fuori Pedro e Ibanez, dentro Carles Perez e Kumbulla.

77' - GOOOOOOOL! Ancora Dzeko! Villar guida la transizione offensiva, si libera elegantemente di un avversario e allarga per Mkhitaryan che entra in area e serve Dzeko che a porta vuota non può sbagliare. 4-2

76' - Benevento vicino al gol: Cristante rinvia debolmente il pallone, Ionita si avventa sulla sfera e calcia ma il tiro è mal calibrato.

75' - Occasione Roma, sugli sviluppi di un calcio d'angolo Ibanez fa la sponda per Dzeko che appoggia in porta ma Montipò gli nega la rete.

73' - Doppio cambio nella Roma: fuori Veretout e Santon, dentro Villar e Bruno Peres

68' - GOOOOOOOOL! Veretout segna dal dischetto e riporta in vantaggio la Roma! 3-2.

66' - Rigore per la Roma: Dzeko lancia Pedro in profondità, lo spagnolo salta nettamente Montipò che lo stende.

65' - Occasione Roma: calcio d'angolo di Pellegrini, Dzeko svetta ma spara alto di testa

58' - Pellegrini guida la ripartenza della Roma, la palla arriva a Dzeko che dal vertice sinistro dell'area di rigore prova il tiro d'interno piede ma colpisce Pellegrini, in fuorigioco.

55' - Gol del Benevento. Mirante ipnotizza Lapadula dal dischetto ma l'attaccante è bravo a segnare sulla ribattuta. 2-2.

53' - Rigore per il Benevento. Errore nel disimpegno di Veretout all'interno dell'area di rigore, il francese allunga il piede per recuperare la sfera ma colpisce con un pestone Ionita.

52' - Veretout recupera palla a centrocampo e dà il via alla transizione, ma Dzeko sbaglia la scelta di passaggio e il Benevento recupera palla.

46' - Inizia la ripresa. Cambio nel Benevento: fuori Iago Falque, dentro Insigne.

45'+3' - Finisce il primo tempo. 2-1 per la Roma.

45'+3' - Mkhitaryan segna su assist di Cristante ma il Var annulla per fuorigioco.

45' - 3 minuti di recupero.

35' - GOOOOOOOL! Dzeko! Dopo aver controllato una punizione del Benevento, Mirante è bravissimo a lanciare lungo per Mkhitaryan che serve in profondità Dzeko: il bosniaco all'interno dell'area di rigore apre il piattone destro e fa 2-1.

32' - GOOOOOOL! Pedro! Dopo una buona azione manovrata, Spinazzola centra dalla sinistra per Pellegrini: il 7 controlla e serve Pedro che tutto solo in mezzo all'area di rigore non può sbagliare. 1-1.

29' - Occasione Roma, Dzeko allarga bene per Pedro che punta Letizia dal limite dell'area di rigore, si sposta sul sinistro e cerca il palo lontano, ma la palla termina fuori.

27' - Dopo una breve pausa per verificare un eventuale tocco di mano nell'area del Benevento, il Var ha dato il via libera alla ripresa del gioco.

23' - Sbaglia Ibanez che regala palla al Benevento nella trequarti romanista, Lapadula poi perde il tempo per calciare e si fa rimontare proprio dal centrale giallorosso.

18' - Guizzo di Pedro sulla destra, lo spagnolo prova il cross ma il traversone è respinto in angolo.

13' - La Roma ancora pericolosa sulla sinistra: Mkhitaryan dialoga con Spinazzola, prova il cross basso ma la difesa campana mette in corner.

7' - Reagisce la Roma: Mkhitaryan la mette tesa in mezzo, Letizia anticipa Dzeko in mezzo all'area e si rifugia in corner.

5' - Gol del Benevento. Caprari calcia dal limite dell'area, il pallone trova la deviazione di Ibanez e la traiettoria inganna Mirante.

3' - Calcio di punizione dalla trequarti, Pellegrini tenta direttamente il tiro, palla alta sopra alla traversa.

1' - Inizia la sfida.

Tutto pronto all'Olimpico per il calcio d'inizio.

Le formazioni Ufficiali

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Santon, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro; Dzeko
A disposizione: Pau Lopez, Boer, Juan Jesus, Kumbulla, Bruno Peres, Fazio, Villar, Perez, B. Mayoral, Darboe, Zalewski
Allenatore: Fonseca

Benevento (4-3-3): Montipò; Foulon, Glik, Caldirola, Letizia; Ionita, Schiattarella, Dabo; Iago Falque, Lapadula, Caprari
A disposizione: Manfredini, Gori, Tuia, Pastina, Maggio, Basit, Hetemaj, Tello, Improta, Insigne, Di Serio, Sau
Allenatore: Inzaghi

Ripartire con una vittoria. Questa la migliore ricetta possibile per riattaccare la spina dopo la sosta. La Roma scende in campo alle 20.45 contro il Benevento allo stadio Olimpico per la 4° giornata di Serie A, e Fonseca dovrà fare i conti con una pesante assenza: quella dell'ultimo arrivato Smalling, fermato da un problema al ginocchio. In difesa pronti allora Mancini, Cristante e Ibanez.

Le formazioni Ufficiali

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Santon, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro; Dzeko
A disposizione: Pau Lopez, Boer, Juan Jesus, Kumbulla, Bruno Peres, Fazio, Villar, Perez, B. Mayoral
Allenatore: Fonseca

Benevento (4-3-3): Montipò; Foulon, Glik, Caldirola, Letizia; Ionita, Schiattarella, Dabo; Iago Falque, Lapadula, Caprari
A disposizione: Manfredini, Gori, Tuia, Pastina, Maggio, Basit, Hetemaj, Tello, Improta, Insigne, Di Serio, Sau
Allenatore: Inzaghi

di: La Redazione

Ripartire con una vittoria. Questa la migliore ricetta possibile per riattaccare la spina dopo la sosta. La Roma scende in campo alle 20.45 contro il Benevento allo stadio Olimpico per la 4° giornata di Serie A, e Fonseca dovrà fare i conti con una pesante assenza: quella dell'ultimo arrivato Smalling, fermato da un problema al ginocchio. In difesa pronti allora Kumbulla, Mancini e Ibanez.

Le probabili formazioni

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Bruno Peres, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Mkhitaryan, Pedro; Dzeko
A disposizione: Pau Lopez, Boer, Juan Jesus, Santon, Fazio, Cristante, Villar, Perez, B. Mayoral
Allenatore: Fonseca

Benevento (4-3-3): Montipò; Maggio, Glik, Caldirola, Letizia; Ionita, Schiattarella, Dabo; Iago Falque, Lapadula, Caprari
A disposizione: Manfredini, Gori, Tuia, Pastina, Foulon, Basit, Hetemaj, Tello, Improta, Insigne, Di Serio, Sau
Allenatore: Inzaghi

di: La Redazione