Riccardo Del Vescovo, medico sociale della Roma, ha parlato ai microfoni di Roma Radio per chiarire la situazione di Gregoire Defrel: "Confermo che Greg mercoledì è stato sottoposto a un intervento di pulizia artroscopica. Ma smentisco che fosse volto a curare una lesione cartilaginea. Era già prevista per la fine del campionato, questo fastidio non l'ha mai fermato, ma lo ha condizionato. Avendo subito un infortunio alla caviglia che avrebbe avuto un tempo di recupero sovrapponibile al recupero previsto per l'intervento di pulizia artroscopica. Avremmo aspettato se non fosse sopraggiunta questa distorsione alla caviglia. Ripeto, questa pulizia era prevista e non lo ha mai condizionato. La stagione non è affatto finita, questo lo smentisco categoricamente. Leggere che il giocatore avesse una lesione cartilaginea mi ha sorpreso, perché non è la verità".