E' arrivato l'ok della Regione Lazio per gli allenamenti individuali a partire dal 6 maggio. In virtù dell'ordinanza emessa oggi, la Roma potrà tornare a lavoro due giorni dopo l'inizio della Fase 2 dell'emergenza coronavirus in Italia. Potrà farlo a Trigoria se, come si legge nel testo dell'ordinanza, "Entro il 5 maggio gli enti gestori delle strutture sportive consentite, ai sensi del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 26 aprile 2020 e della presente ordinanza, predispongono il protocollo delle misure di sicurezza da adottare per lo svolgimento delle attività". Il lavoro dei gocatori potrà essere svolto in maniera individuale, rispettando le disposizioni di distanziamento sociale anti-covid.