Justin Kluivert racconta la sua quarantena. L'attaccante giallorosso ha partecipato a una videochiamata sul canale Youtube di Nino Wilkes, il social media manager che si occupa di gestire i profili dei fratelli di Justin, Shane. Tra gli allenamenti casalinghi e le cose da fare quando sarà finito questo periodo: ecco le parole del calciatore ex Ajax.

"Faccio tutto ciò che dovrei fare in casa, cucino e mi alleno. Qui si esce solo per andare al supermercato. Per ora ci si può anche allenare purché rispetti la distanza di uno-due metri. Io sono a casa, vedo serie tv e mi riposo. La mattina mi alleno in giardino per restare in buone condizioni fisiche, ho alcuni attrezzi con cui lavorare. Quale sarà a prima cosa che farò quando si potrà uscire di casa? Quando finalmente sarà tutto passato andrò a mangiare qualcosa con i miei amici, visto che fuori si mangia sempre meglio che a casa. Alcuni sono qui, la mia famiglia so che sta bene. Io non posso fare molto per loro in questo momento. Con altri calciatori ci stiamo divertendo a palleggiare con la carta igienica, stiamo andando fuori di testa".