Benevento-Roma 0-4: gli uomini di Di Francesco suonano la Nona in trasferta

Nono successo esterno per Strootman e compagni: decidono una doppietta di Dzeko e due autogol

20 Settembre 2017 - 17:55

La Roma rifila quattro gol al Benevento e ottiene la nona vittoria consecutiva in trasferta in campionato: al "Vigorito" termina 4-0 per gli uomini di Di Francesco, che hanno dominato dal primo all'ultimo minuto. Decidono la doppietta di Dzeko e l'autogol di Lucioni e Venuti. La Roma sale a quota 9 punti in classifica e mantiene imbattuta la porta per la quarta gara su cinque fin qui giocate.

Roma subito padrona del campo, che chiude il Benevento nella propria area di rigore. Il gol del vantaggio arriva al 22' e porta la firma di Dzeko, lesto nel tap-in sul perfetto cross rasoterra di Kolarov. Il centravanti romanista sfiora il radddoppio alla mezz'ora, ma il suo tiro di destro dal limite si stampa sul palo. Cinque minuti dopo, su un cross dalla destra di Bruno Peres, Lucioni anticipa Dzeko in scivolata, ma insacca il pallone nella sua porta.

La ripresa si apre con la doppietta di Dzeko: Perotti recupera palla sulla trequarti e la cede al numero 9, che con un bel sinistro a giro firma il tris. La Roma, con la vittoria in casa, si distrae e in un paio di circostanze il Benevento in ripartenza va vicino al gol della bandiera, ma al 74' arriva il quarto sigillo, ancora grazie ad un autogol, stavolta di Venuti, che di fatto chiude definitivamente un match in cui non c'è mai stata storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA