Gianluca Mancini e Jordan Veretout sono tutti di proprietà della Roma. Lo ha annunciato in un comunicato la società giallorossa: "I contratti di acquisizione temporanea dei calciatori Veretout e Mancini erano stati firmati con l'obbligo di diventare permanenti, all'occorreza di determinati eventi sportivi. Le condizioni contrattuali per la trasformazione dell'acquisto temporaneo in definitivo dei calciatori si sono verificate". L'italiano e il francese, arrivati rispettivamente da Atalanta e Fiorentina, sono stati dunque riscattati e ora il loro cartellino appartiene al 100% alla società gialllorossa.