Morgan De Sanctis ha parlato ai microfoni di Dazn prima di Roma-Torino. Ecco le sue parole.

"Sul mercato di gennaio siamo in linea sul fatto che la squadra è difficile da migliorare, per cui iin relazione a questo non ci sono delle condizioni per cui bisogna sforzarsi di trovare qualcosa di esotico. Siamo sereni, convinti di aver un gruppo forte e le risorse per arrivare in fondo da protagonisti".

Come vive la squadra il passaggio di proprietà?
"E' una cosa che accomuna la dirigenza tecnica e i giocatori. ll livello della trattativa è talmente alto che non riguarda chi come noi lavora al di sotto e non può portare a delle disattenzioni o perdite di energia per pensare a cose che non ci riguardano. Siamo tutti concentrati per fare al meglio questa sera contro il Torino e in futuro in tutte le prossime partite".