Negli occhi dei romanisti c'è ancora il bagno di folla di Capodanno al Tre Fontane, con i tifosi che hanno gremito lo storico impianto dell'Eur per l'allenamento aperto al pubblico voluto dal club per l'incontro ravvicinato con i tifosi. Come un buon proposito per il 2020, la comunione d'intenti richiamata da Fonseca mentre dietro di lui aleggiavano fumogeni giallorossi, ben si sposa con la consueta dimostrazione d'affetto della gente. A partire dal bisogno di normalità che traspare dai discorso del tecnico portoghese: equilibrio, umiltà e ambizione - perché ha parlato di vittorie - le tre costanti di un percorso iniziato a luglio nello scetticismo di molti e che oggi rappresenta una delle maggiori certezze per il club e per la piazza.

Sarà un mese pieno quello di gennaio: prima le torinesi all'Olimpico, nella insolita coincidenza di due partite ravvicinate in casa (per esigenze di Euro 2020 la Roma chiuderà il suo campionato in trasferta nel girone di ritorno a Torino), poi la Coppa Italia al Tardini con il Parma e il derby. L'amore dei «fantastici», per dirla con Fonseca, tifosi giallorossi non mancherà.

Mentre prosegue a gonfie vele la vendita dei biglietti per Roma-Juve, lasciando prevedere un Olimpico delle grandi occasioni con almeno 50.000 tifosi (già venduti 25.000 più gli abbonati), sono più di 9.000 i tagliandi staccati per la prima partita dell'anno in casa, Roma-Torino.

La società giallorossa ieri ha annunciato lo sconto del 30% sul prezzo intero dei biglietti per la gara con i granata in programma domenica 5 gennaio alle 20.45. L'iniziativa interessa i seguenti settori: Tribuna Monte Mario, Players Zone e Tribuna Legends. Da ieri alle 16 e fino a oggi sempre alla stessa ora è possibile ottenere i tagliandi a prezzo scontato: bisognerà effettuare l'acquisto dei biglietti per i settori di riferimento esclusivamente online, sul sito ufficiale della Roma.

Voglia di Coppa

È poi partita ieri la vendita per i biglietti di Parma-Roma, match valido per gli ottavi di finale di Coppa Italia che si disputeranno in gara unica giovedì 16 gennaio alle ore 21.15. Non solo dunque le polemiche per l'orario infelice, considerando l'affluenza del pubblico e le possibili condizioni climatiche che a Parma in uno dei periodi più freddi dell'anno potrebbero essere tutt'altro che idonee per giocare a calcio e vedere una partita.

Oltre al danno la beffa, perché il prezzo per assicurarsi i tagliandi del settore ospiti riservato ai romanisti è 25 euro. Sarà possibile l'acquisto fino alle ore 19 di mercoledì 15 gennaio. I biglietti sono in vendita libera senza limitazioni territoriali e per ottenerli è sufficiente presentare un valido documento d'identità.