Dai duemilacinquecento di Parma ai 2.350 di Firenze, in mezzo un anno intero in cui i romanisti hanno ribadito nuovamente il ruolo di dodicesimo uomo in campo e protagonisti assoluti sugli spalti italiani ed europei. Se il 2018 si era chiuso con l'esodo di Parma, il 2019 è destinato a tramontare con un nuovo tutto esaurito.

Nella serata di ieri è stato praticamente registrato il sold out nel settore ospiti del Franchi di Firenze dove, venerdì alle ore 20.45, andrà in scena la sfida con la Fiorentina. Ultima dolce fatica del 2019, con il settore ospiti noto con il nome di "Formaggino" che sarà gremito in ogni ordine di posto e reso ancor più bello dai nostri colori nonostante le avverse previsioni meteorologiche.

Ostacoli che i romanisti del Franchi supereranno col sorriso di chi è alle prese con un conto alla rovescia. Ancora poche ore a separarli dalla loro Roma, tanta la voglia di far rientro nella Capitale con i tre punti nelle tasche. Si viaggia a vele spiegate verso l'ultimo esodo di un 2019 caratterizzato come sempre dalla fedeltà di una tifoseria che, soprattutto nei momenti difficili, mai ha abdicato al compito di portare in giro per l'Italia e l'Europa il suo canto d'amore. Poi sarà tempo di una nuova sosta, di festività natalizie che vedranno molti alle prese con l'acquisto dei tagliandi per le prossime sfide. Su tutte quella dell'andata dei sedicesimi di Europa League contro il Gent (giovedì 20 febbraio, ore 21). Come reso noto dalla Roma sul sito ufficiale, nella mattinata di ieri ha preso il via la prelazione riservata ai titolari dell'abbonamento del girone europeo.

Una fase destinata a terminare alle 11.59 di domani, per far spazio alla vendita libera caratterizzata da un aumento dei prezzi del 20%. Prelazione che può essere esercitata online inserendo il PNR o numero di abbonamento, oppure recandosi nei punti vendita con abbonamento e un documento d'identità. Si va dai 20 euro per le Curve (25 in vendita libera), passando per i 28 euro per i Distinti e fino ai tagliandi di Tribuna Tevere (da 36 a 48 euro) e Monte Mario (da 56 a 92 euro). Si ricorda inoltre che i tifosi in possesso dei biglietti delle tre trasferte europee (Graz, Moenchengladbach e Istanbul), hanno diritto ad un biglietto omaggio per Roma-Gent. Tagliandi che possono essere ottenuti negli AS Roma Store di Piazza Colonna, Via del Corso e Roma Est oppure contattando il Call Center allo 06.89386000.

Passando agli altri impegni dell'Olimpico, ricordando il tutto esaurito (2.600 posti) registrato per l'allenamento al Tre Fontane in programma il primo gennaio, domenica 5 alle ore 20.45 andrà in scena la sfida con il Torino mentre la domenica successiva l'Olimpico sarà teatro del big-match contro la Juventus. Biglietti per i due impegni con le torinesi che possono essere acquistati: online, tramite Call Center, nel Ticket Office di Viale delle Olimpiadi oppure negli AS Roma Store. Domenica 26 gennaio alle ore 18 sarà infine tempo di derby.

Una sfida per la quale sono ancora a disposizione i tagliandi di: Distinti Sud (45 euro), Tribuna Tevere (da 65 a 75 euro, settore che sarà interamente popolato dai tifosi romanisti) e Monte Mario (da 90 a 125 euro). Tanti impegni e la solita costante: l'amore di una tifoseria disposta a tutto pur di starle vicino. A partire da venerdì, a partire dal Franchi di Firenze teatro dell'ultima gara del 2019. La speranza è quella di trovare sotto l'albero di Natale il regalo più bello.