L'incredibile svista arbitrale che ha deciso la partita con il Borussia Moenchengladbach non poteva rimanere senza spiegazioni, e la Roma le ha ottenute. Al termine dell'incontro, una delegazione di dirigenti giallorossi ha incontrato gli ufficiali di gara per ottenere delucidazioni sull'episodio che ha causato il rigore per i tedeschi. Come comunicato dalla società su Twitter, gli arbitri hanno ammesso di aver commesso un errore nell'assegnazione del tiro dagli 11 metri, e la Roma ha ringraziato gli stessi ufficiali per l'onestà. Questo il comunicato ufficiale.

"Il management dell'#ASRoma dopo la partita ha parlato con gli ufficiali di gara, i quali hanno ammesso di aver commesso un errore nell'assegnazione del calcio di rigore. Li rispettiamo e li ringraziamo per l‘onestà. Ora testa alla prossima partita"