A Roma è partita la MikiMania. Il calciatore armeno non ha ancora disputato un minuto in maglia giallorossa ma le prestazioni viste in campo con la nazionale armena fanno già sognare i tifosi.

Prima di entrare nei cuori dei sostenitori della Roma però, Mkhitaryan ha sicuramente colpito quelli del Manchester United. In inghilterra i sostenitori dei Red Devils hanno dedicato al fantasista un coro personalizzato, sulle note della canzone di Sting "Englishman in New York", che ha fatto il giro del mondo, fino ad arrivare sugli scaffali dei negozi armeni: è stato infatti costruito un pupazzo con le sembianze del nuovo calciatore della Roma che, alla pressione di un suono, canta proprio il coro a lui dedicato.

"Whoa Mkhitaryan, Henrikh Mkhitaryan, he's our midfield Armenian" il testo del canto, ovvero: "È Henrikh Mkhitaryan, il nostro centrocampista armeno".

Ecco la canzone originale sulla cui base è nato il coro per l'armeno: