Davide Zappacosta è a un passo dal vestire la maglia della Roma. Il laterale del Chelsea potrebbe arrivare con la formula del prestito secco, mentre Santon è sempre più vicino al Maiorca. L'arrivo di Zappacosta nella capitale è previsto per questa sera alle ore 23.30, le visite mediche sono fissate per domattina alle 8.30 a Villa Stuart. 

La Scheda di Davide Zappacosta

Nome: Davide Zappacosta 
Età: 27
Data di nascita: 11/giu/1992
Luogo di nascita: Sora
Nazionalità: Italia
Altezza: 1.82 m
Peso: 70 kg
Ruolo: Terzino destro
Piede: Destro
Palmarès: 1x Europa League, 1x Coppa d'Inghilterra, 1x Campionato Serie C, 1x Supercoppa Serie C
Squadra attuale: Chelsea
Precedenti squadre: Avellino, Atalanta, Torino
Presenze in gare ufficiali 2018-2019: 17 tra Premier League, Europa League, FA Cup e Coppa d'Inghilterra
Assist: 2
Presenze in Nazionale: 13

Carriera

Cresciuto calcisticamente nell'Isola Liri, squadra con la quale ha esordito a 17 anni, nel gennaio 2011 viene acquistato dall'Atalanta, iniziando nella Primavera dei bergamaschi. Nell'estate del 2011 passa all'Avellino, club con cui gioca per due stagioni. Con i campani vince il campionato 2012-2013 e la Supercoppa di Lega di Prima Divisione. In Serie B gioca uno dei suoi migliori campionati, distinguendosi come uno tra i più importanti esterni del torneo. Le sue prestazioni convincono l'Atalanta a riprenderlo al termine della stagione 2014-2015. A 22 anni arriva così l'esordio in Serie A, partendo titolare nel match contro il Verona terminato 0-0. Conclude l'anno con 3 reti in 29 presenze complessive. Nel luglio del 2015 viene acquistato dal Torino per 3,5 milioni di euro.
E' nell'annata successiva che Zappacosta riesce ad esprimersi al meglio con i granata, complice la cessione di Bruno Peres alla Roma. Le buone prestazioni gli permettono di conquistare anche la maglia della Nazionale, con cui esordisce il 12 novembre 2016 giocando la partita valida per le qualificazioni mondiali contro il Liechtenstein. Nella sessione estiva di mercato del 2017 viene acquistato dal Chelsea per 25 milioni di euro, fortemente voluto dall'allenatore dei blues Antonio Conte. Dopo una buona prima stagione, condita dal gol all'esordio in Champions League contro il Qarabag, l'anno successivo scende in campo solo 4 volte sotto la gestione Sarri, che preferisce schierarlo in Europa League.

Caratteristiche tecniche

Laterale destro, può giocare agevolmente sia da terzino che da esterno in una difesa a 3, Zappacosta è dotato di buona corsa, una discreta fisicità e un buon tiro. Arriva nella Capitale per giocarsi il posto da titolare sulla fascia destra con Alessandro Florenzi, fornendo così una valida alternativa nel ruolo al mister Paulo Fonseca.