La Roma ha battuto il Rieti per 7-0 nella sua quarta amichevole pre-stagionale. Dopo la partita, Davide Santon ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Roma Tv. Ecco le sue parole.

La fascia è sempre un piacere
"E' sempre bello vestire la fascia. Anche se era un'amichevole però sono stato molto contento, poi porta fortuna perché ho fatto anche gol".

Aumenta il valore degli avversari, oggi un test importante
"Stiamo lavorando veramente duro e quindi si vede che in campo siamo un po' pesanti, un po' stanchi. Però queste partite ci fanno bene. Abbiamo iniziato con 45' e stiamo andando sui 70' a testa. Dobbiamo continuare su questa strada e lavorare forte perché ci aspetta una stagione importante. Tutti si aspettano tanto da noi quindi dobbiamo rispondere alla grande".

Come va con i dettami di Fonseca?
"Va bene. Ovviamente in tre settimane è difficile imparare tutto perché ogni tecnico ha le sue idee ma ci stiamo mettendo tutto per capire quello che vuole il mister e farlo vedere anche in campo".

Vi fa stare tranquilli tutto questo minutaggio?
"Certo, più giochiamo ora e meglio staremo all'inizio della stagione. Ci fa solo che bene".

Rispetto alle prime uscite, sale anche il vostro livello di apprendimento?
"Sono d'accordo, stiamo cercando di migliorare soprattutto il pressing da palla persa. Ci stiamo lavorando tanto e credo che oggi lo abbiamo fatto vedere perché appena persa palla pressiamo tutti e se non si recupera ci ricompattiamo e ci riproviamo successivamente. Questa sarà una cosa importantissima per il campionato e per noi per fare bene".