A distanza di un giorno dalla cena di squadra andata in scena presso gli 'Studios' di via Tiburtina, Roma Tv ha riportato gli interventi di alcuni protagonisti della cena. Per Francesco Totti è stata la prima cena ufficiale nelle vesti di dirigente. "Il mio nuovo ruolo è roseo grazie alla squadra. I giocatori sono i principali attori, noi dipendiamo da loro. Per noi è tutto in discesa se loro fanno in campo quello che stanno facendo". Del mestiere ormai da anni, Umberto Gandini ha ricordato il suo primo Natale romanista. "Eravamo in una situazione un po' diversa. Ora avete fatto una stagione straordinaria e spero sia d'auspicio per la prossima. Allora eravamo a 7 punti dalla vetta, ora siamo a meno quattro. Abbiamo una seconda parte da affrontare. Avete raggiunto un obiettivo importante qualificandovi in Champions e in campionato abbiamo anche una partita da recuperare. e possiamo fare ancora meglio". Più sintetico mister Eusebio Di Francesco: "Il momento più importante è stato quando ho firmato il contratto da allenatore della Roma".