Il presidente del Coni Giovanni Malagò ha commentato i sorteggi degli ottavi di finale di Champions League, che vedono la Juventus affrontare gli inglesi del Tottenham e la Roma gli ucraini dello Shakhtar: "I sorteggi di Champions? Ora gli allenatori diranno, come è giusto che sia, che serve la massima cautela, ma mi sembra che poteva andare peggio. Non ci si può lamentare". Poi sul commissariamento della Figc ha aggiunto: "Sulla base di quello che è emerso non ci sono gli estremi, fermo restando che ognuno ha una sua idea della partita e vediamo se il mondo del calcio, come sembra volere, dimostrerà di riuscire da solo a venire fuori da fatti abbastanza curiosi. C'è stata questa richiesta esplicita della Lega di A e bisogna prenderne atto. Vediamo se il mondo del calcio vorrà davvero cambiare, a cominciare dalla Lega di A che da tempo infinito sta cercando di eleggere i suoi nomi. Noi non è vero che facciamo il tifo affinché ciò non avvenga".