Ieri per Agostino Di Bartolomei, oggi per Italo Foschi e domani per ricordare Antonio De Falchi. Una settimana ricca di impegni per il popolo romanista, con i ragazzi della Curva Sud che nella giornata di domani daranno vita all'ottava edizione del Memorial Antonio De Falchi. «L'inizio del torneo sarà alle ore 14.00 presso il centro sportivo Tiburtina Valley Sporting – si legge nella nota inoltrata dai ragazzi del tifo organizzato – Vi aspettiamo numerosi per un pomeriggio di solidarietà e romanismo».

Ventotto squadre divise in otto gironi, di cui quattro da tre partecipanti e altrettanti da tre, pronte ad una lunga giornata di calcio a cinque che sarà caratterizzata e resa ancor più speciale da cori, fumogeni e il desiderio di stringersi un po' di più intorno alla famiglia De Falchi. Non mancheranno gli omaggi e l'immancabile bandiera di Antonio in questa ottava edizione ormai alle porte. Presenti, oltre a tanti gruppi del tifo organizzato romanista, anche le rappresentative di tifoserie amiche come: Palermo, Panathinaikos, Sambenedettese, Atletico Madrid e Fortuna Dusseldorf.

Ultimata la fase a gironi sarà tempo della fase ad eliminazione diretta, con la finale che decreterà la formazione vincitrice in una cornice di sportività e amore per il calcio – tanto verso quello giocato quanto per quello che lo circonda dall'alto degli spalti. Appuntamento quindi fissato per il primo pomeriggio di domani, con tanti romanisti che prenderanno parte ad un evento diventato nel corso degli anni una piacevole consuetudine.

Ancora poche ore di attesa e sarà finalmente tempo di una nuova edizione del Memorial De Falchi, a trent'anni di distanza dalla scomparsa i romanisti sono pronti ancora una volta a scendere in campo nel nome di Antonio.