Edin Dzeko segna e vola in Croazia per festeggiare la vittoria. Il bomber bosniaco subito dopo il match dell'Olimpico ha raggiunto gli amici a Dubrovnik, cittadina della costa croata vicina al confine bosniaco dove ha da poco inaugurato un Bar di lusso. La festa si è poi sposta al ristorante giapponese "Snogu" dove il numero 9 si è destreggiato nella cucina spadellando un piatto di spaghetti.

Il bomber con il gol da 3 punti contro l'Udinese ha interrotto un digiuno all'Olimpico che durava da quasi un anno, l'ultima rete risaliva al 27 aprile scorso. Con quello di ieri sono 13 le marcature stagionali tra Serie A e Champions League.