Patrik Schick ha partecipato attivamente al gol di ieri sera staccando di testa prima che poi De Rossi ribadisse in rete il pallone respinto da Audero. Il giocatore ceco da quest'anno si è affidato a un mental coach per migliorare le sue qualità sotto il lato mentale, sua pecca che più è stata sottolineata in questi anni alla Roma.

Lo stesso mental coach ha pubblicato su Instagram una storia congratulandosi con il ragazzo a dimostrazione che il lavoro fatto insieme a suo giudizio si sta rivelando producente. "Buon lavoro Patrik" il messaggio di Jan Mühlfeit.