AS Roma

Cristante: "Possiamo arrivare in Champions. Era importante vincere"

Le parole dopo la vittoria contro la Salernitana: "Mou aveva creato un bel rapporto. Ora abbiamo Daniele e dobbiamo dare tutto per lui e la squadra"

Bryan Cristante Salernitana Roma

Bryan Cristante Salernitana Roma (GETTY IMAGES)

PUBBLICATO DA La Redazione
29 Gennaio 2024 - 23:39

Vince la Roma contro la Salernitana: all'Arechi la squadra di De Rossi trionfa per 2-1 grazie alle reti di Dybala e Pellegrini. Autore di una buona prova il centrocampista Bryan Cristante, che ha parlato ai microfoni di Dazn nel post partita. Di seguito le sue parole. 

Cosa rappresentano questi tre punti?
“Era importante vincere, era importante fare due vittorie di fila. Abbiamo aperto questo ciclo, vincere aiuta a vincere”.

Le parole di De Rossi nei tuoi confronti?
“Mi fa piacere che un campione come lui sia il nostro allenatore e noti certe cose. Stiamo lavorando tutti bene, dobbiamo continuare su questa strada poi il gioco e le prestazioni verranno più facilmente”.

Cosa vi ha portato il suo arrivo?
“Ha portato le sue idee di gioco. Ogni allenatore le ha, lui sta portando la sua filosofia di tenere palla. Un po’ di cose le abbiamo fatte vedere”.

Come hai vissuto la separazione con Mourinho?
“Dispiace sempre. Mourinho aveva creato un bellissimo rapporto, sono stati due anni e mezzo belli dove abbiamo vinto ma purtroppo il calcio è così- Quando le cose non vanno bene sono i tecnici a pagare, ora abbiamo Daniele e dobbiamo dare tutto per lui e per la squadra”.

Siete a un punto dalla Champions.
“Siamo lì, ci hanno tenuto ancora in gioco e possiamo arrivarci”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI