La partita

Sporting Lisbona-Roma 3-2: triplice fischio al Do Algarve

Conclusa la terza amichevole estiva dal ritiro del Portogallo. Prima sconfitta per i giallorossi nel pre-campionato, in gol Pellegrini per il momentaneo 2-2

Abraham e Pellegrini dopo il gol del 2-2

Abraham e Pellegrini dopo il gol del 2-2 (GETTY IMAGES)

La Redazione
19 Luglio 2022 - 20:26

Alle 21 in punto italiane (20 locali) la Roma è scesa in campo contro lo Sporting Lisbona, allo Stadio Algarve di Faro. Si è trattato del terzo test di questo ritiro in Portogallo per gli uomini di Mourinho. Dopo la vittoria per 2-0 contro la Portimonense dello scorso 16 luglio i giallorossi hanno sfidato i portoghesi dello Sporting. Presenti Dan e Ryan Friedkin allo stadio, insieme a Dybala e Tiago Pinto nel secondo tempo.La prima frazione di gioco si è chiusa 1-1. A sbloccare il punteggio è stato Pedro Gonçalves, su un rigore provocato da Ibanez. Arriva subito il pareggio della Roma grazie all'autogol di Inacio propiziato da un angolo di Lorenzo Pellegrini. A riportare lo Sporting Lisbona in vantaggio è stato una rete dello stesso Inacio sempre su colpo di testa dopo un calcio d'angolo. I giallorossi trovano il 2-2 a metà ripresa grazie alla bella giocata di Abraham che, saltando un avversario sulla fascia mette in mezzo e trova Lorenzo Pellegrini all'altezza del dischetto, palla sotto all'incrocio per il Capitano. Il gol che decide la partita lo mette a segno lo Sporting con Tabata che riceve palla in area, si gira e tira di prima intenzione battendo Svilar.

Cronaca

90'+2'- Fischio finale. Vince 3-2 lo Sporting

90'- Zalewski conclude nello specchio dal limite, para Adam

86'- 3-2 per lo Sporting, gol di Tabata entrato dalla panchina

80'- Cambio Roma, esce Zaniolo per El Shaarawy

72- Cambio Roma: fuori Abraham e Pellegrini, dentro Felix e Perez

71'- Prova Edwards la conclusione dal limite, palla alta sopra la traversa

69'- Gooool! 2-2. Rete di Pellegrini che viene servito da un ottimo assist di Abraham, smarcatosi sulla fascia con una finta

67'- Conclusione dalla distanza si Cristante, il centrocampista non centra lo specchio della porta, tiro sul fondo

65'- Trincao supera Ibanez sul fondo, mette la palla in mezzo per Goncalves che non riesce a segnare davanti a Svilar

62'- Ugarte ammonito per una spinta ingiustificata su Zalewski

58'- Giallo per Mancini per falli reiterati su Nunes

57'- Punizione di Pellegrini verso l'area di rigore ribattuta dalla difesa

54'- 2-1 per lo Sporting Lisbona. Calcio d'angolo che trova la testa di Inacio, Svilar battuto

49'- Giallo per Smalling, fallo di mano che ferma un azione d'attacco dello Sporting

48'- Zaniolo taglia in profondità dopo un suggerimento di Pellegrini, cade a terra ma per l'arbitro non c'è fallo

46'- Cambi per la Roma, entrano Karsdorp, Svilar, Veretout, Zalewski e Smalling, escono, Celik, Rui Patricio, Matic, Spinazzola e Kumbulla

46'- Inizia il secondo tempo

Secondo tempo

45'- Fine primo tempo. 1-1 

43'- Cross in area dello Sporting messo in calcio d'angolo da Ibanez

40'- Azione insidiosa dello Sporting Lisbona fermato da un intervento pulito di Cristante

31'- Goool! 1-1 per la Roma che pareggia con un autogol di Inacio propiziato da calcio d'angolo di Pellegrini

28'- 1-0 per lo Sporting, Goncalves batte Rui Patricio

27'- Rigore per lo Sporting Lisbona, fallo di Ibanez su Edwards

24'- Conclusione di Rochinha dopo calcio d'angolo dello Sporting ribattuto, palla alta sopra la traversa

21'- Ugarte tenta il tiro a giro da lontano, conclusione telefonata per Rui Patricio

14'- Ripartenza dello Sporting con Goncalves che va al tiro dal limite, ottima parata di Rui Patricio che manda in angolo

6' - Pellegrini su punizione cerca la testa di Mancini che colpisce male, palla sul fondo. 

3' - Pescato Abraham in area da Pellegrini, gioco fermo per fuorigioco

2' - Conclusione dalla distanza per lo Sporting, Rui patricio para senza problemi

1' - Calcio d'inizio

Le formazioni ufficiali

Sporting Lisbona(3-4-3): Reis, Coates, Nunes, Edwards, Isreal, Neto, Ugarte, Rochinha, Porro, Inacio, Goncalves.
A disposizione: Adam, Morita, Santos, Trincao, Tabata, Paulinho, Paulo, Esgaio, Marsà, Nazinho.
Allenatore: Ruben Amorim

AS Roma (3-4-2-1):  Rui Patricio; Mancini, Kumbulla, Ibañez; Celik, Cristante, Matic, Spinazzola; Pellegrini; Zaniolo, Abraham.
A disposizione: Svilar, Boer, Viña, Carles Perez, Veretout, Smalling, Shomurodov,Bove, Ivkovic, Matic, Darboe, Zalewski, Faticanti, Tripi, Felix
Allenatore: José Mourinho. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA