AS Roma

Primavera, Tripi: "Meritavamo di chiudere in modo diverso"

Il difensore giallorosso sulla finale Scudetto persa contro l'Inter: "C’è tanto rammarico ma ce l’abbiamo messa tutta…grazie a tutti sono fiero di voi. Sempre forza Roma"

Filippo Tripi, capitano della Roma Primavera (Getty Images)

Filippo Tripi, capitano della Roma Primavera (Getty Images)

PUBBLICATO DA La Redazione
01 Giugno 2022 - 11:34

Ieri sera si è giocata al Mapei Stadium a Reggio Emilia la finale dello Scudetto Primavera tra Roma e Inter. I giallorossi erano stati bravi a passare in vantaggio e a mantenere in equilibrio la gara fino all'80', quando i nerazzurri hanno segnato il gol del pareggio. Nei tempi supplementari, poi, è arrivata la beffa con Iliev che ha segnato il 2-1 condannando i giallorossi alla sconfitta. La partita poteva essere una gioia sia per  Alberto De Rossi, che lascia la guida della squadra dopo circa 20 anni, sia per i calciatori. Il capitano della Roma Primavera, Filippo Tripi, ha commentato la sconfitta con un post sul suo profilo Instagram ufficiale in cui ha mostrato tutto il suo rammarico: "Meritavamo di chiudere la stagione in modo diverso, c'è tanto rammarico ma ce l'abbiamo messa tutta…grazie a tutti sono fiero di voi. Sempre forza Roma".

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da tripi (@filippotripi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONSIGLIATI