L'ALFABETO

Roma-Bologna dalla A alla Z: le prime dei grandi

Contro i rossoblù nella stessa partita il gol numero uno in assoluto di Agostino e quello in giallorosso di Prati. Nel 1981 gioisce anche Falcao

30 Aprile 2022 - 10:20

A - AGOSTINO
Il 7 ottobre 1973, durante Roma-Bologna (2-1) un diciottenne Agostino Di Bartolomei segna la sua prima rete con la maglia giallorossa deviando in porta di prima intenzione un cross dalla destra di Domenghini.

B - BERNARDINI
Cuore e capitano della Roma di Testaccio, il "Professore" Fulvio Bernardini ha avuto una gloriosa carriera anche nel ruolo di allenatore: con lui in panchina il Bologna ha conquistato il suo ultimo scudetto nel 1964.

C - CA MPIONI
Tre ex calciatori del Bologna hanno fatto parte della rosa della Roma campione d'Italia nella stagione 2000/2001: Francesco Antonioli, Alessandro Rinaldi e Amedeo Mangone.

D - DIVINO
Paulo Roberto Falcao segna il suo primo gol con la maglia della Roma allo stadio Olimpico in Serie A contro il Bologna, il 22 febbraio 1981.Alla rete del vantaggio del brasiliano risponde quella di Dossena, che fissa il risultato finale sull'1-1 .

E - ESORDIO
La sfida che vede il primo gol di Di Bartolomei in giallorosso (Roma-Bologna 2-1 del 7 ottobre 1973) è anche la gara d'esordio del campionato 1973/1974 e la partita in cui Pierino Prati segna la sua prima rete con la maglia della Roma .

F - FRECCIA
Dopo aver segnato il primo gol in assoluto con la maglia giallorossa nel turno precedente contro la Sampdoria a Genova, il 29 settembre 2013, in casa contro il Bologna, Gervinho firma la sua prima rete (immediatamente seguita dalla seconda) all'Olimpico nella vittoria per 5-0. Di Florenzi, Benatia e Ljajic gli altri gol.

G - GUINEANO
Amadou Diawara debutta in Serie A con la maglia del Bologna nella stagione 2015-2016. Dopo due anni tra le fila del Napoli, il mediano guineano passa alla Roma nell'estate del 2019 nell'ambito dell'operazione di mercato che porta Kostas Manolas a indossare la maglia azzurra.

H - HIDETOSHI
Uno degli eroi del terzo Scudetto romanista (indimenticabile il suo decisivo impatto in Juventus-Roma 2-2 del 6maggio 2001), Hidetoshi Nakatamilita un anno in prestito al Bologna nel 2004.

I - INIZIO
Il primo ottobre del 2000 la Roma di Capello gioca e vince 2-0 contro il Bologna la gara inaugurale della stagione del terzo Scudetto: decisivi Totti (di testa) e Batistuta.

L - LO N G E VO
Nella dirigenza della Roma per quasi nove anni sotto le presidenze di Franco Sensi e James Pallotta (1998-2005, 2011-2013), Franco Baldini milita da calciatore nel Bologna nella stagione 1981-1982 .

M - MANCINI
L'8 novembre 1981 un non ancora diciottenne Roberto Mancini segna con il suo Bologna allo stadio Olimpico alla Roma (3-1).

N - NAUFR AGIO
Dopo un periodo di amicizia tra alcuni gruppi delle curve di Roma e Bologna negli Anni '80, negli trent'anni anni i rapporti tra le due tifoserie si sono incrinati notevolmente.

O - OTTAVI
La Roma ha sfidato il Bologna allo stadio Olimpico agli ottavi di Coppa Italia in tre occasioni: nella stagione 1960/1961, nella1986/1987 e nella 2008/2009. Il primo incrocio sorride alla Roma: il netto 3-0 firmato "Piedone" Manfredini (doppietta) e "Picchio" De Sisti vale il passaggio del turno; nel 1987 all'Olimpico finisce 2-2, e l'1 -1 del Dall'Ara dà la qualificazione ai rossoblù; il 17 dicembre 2008 la Roma di Spalletti supera 2-0 ed elimina gli emiliani grazie alla doppietta di Vucinic.

P - PANCHINE
Oltre a Fulvio Bernardini, Roma e Bologna hanno condiviso altri due storici allenatori italiani: Gigi Radice (1980/1981 e 1990/1991 in rossoblù; 1989/1990 in giallorosso) e Carlo Mazzone (1985/1986, 1998/1999 e dal 2003 al 2005 in rossoblù; dal 1993 al 1996alla Roma).

Q - QUATTRO
Sono quattro i capocannonieri romanisti nelle sfide giocate allo stadio Olimpico contro il Bologna in Serie A. Sono 4 anche i gol che ognuno di loro ha messo a segno: Roberto Pruzzo, Marco Delvecchio, Vincenzo Montella e Mohamed Salah.

R - RIVINCITA
L'ultimo incrocio casalingo della Roma con il Bologna in Serie A risale allo scorso campionato (11 aprile 2021). In quell'occasione, il gol di Borja Mayoral (1-0) firmò la rivincita dei giallorossi, che riscattarono la sconfitta rimediata tra le mura di casa nella stagione precedente (2-3).

S - SINISA
L'attuale allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, che domani non sarà in panchina per problemi di salute (in bocca al lupo!) ha militato tra le fila della Roma tra la stagione 1992 e quella 1994 .

T - TRIPLETTA
Il 6 novembre 2016 la Roma di Luciano Spalletti vince la sua nona partita consecutiva in casa in campionato battendo 3-0 il Bologna grazie alla tripletta di Mohamed Salah. Con quel successo i giallorossi si tengono in scia della Juventus capolista.

U - UNO A UNO
Il risultato più frequente nella storia dei Roma-Bologna è l'1-1. Tra Coppa Italia e campionato si è verificato in diciassette occasioni: la prima il 22 gennaio 1928, l'ultima l'11 aprile 2016.

V - VENTICINQUE
Nelle 78 sfide disputate in casa giallorossa tra Roma e Bologna in tutte le competizioni, sono arrivati 25 pareggi. Il bilancio generale pende a favore dei padroni di casa, che hanno vinto in 34 occasioni, mentre sono 19 le vittorie rossoblù. Dominio giallorosso anche sotto il profilo dei gol: 117 a 81.

Z - ZEMAN
Il 16 settembre 2012, alla terza giornata di campionato, la Roma di Zeman perde in rimonta contro il Bologna allo stadio Olimpico. Dopo che un colpo di testa di Florenzi aveva sbloccato la partita al 6', e che un mancino di Lamela aveva raddoppiato al quarto d'ora, negli ultimi 20 minuti la squadra giallorossa incassa tre gol (Gilardino, Diamanti, Gilardino) e perde 3-2.

© RIPRODUZIONE RISERVATA