Il provvedimento

Bodø/Glimt-Roma, la Uefa sospende Knutsen e Nuno Santos

Il comunicato: "Il provvedimento è in via provvisoria, fin quando l'Organo di Controllo, Etica e Disciplina non deciderà nel merito del caso". Il club norvegese: "Faremo ricorso"

11 Aprile 2022 - 16:41

Dopo Bodø/Glimt-Roma e i fatti che hanno coinvolto Nuno Santos, preparatore dei portieri della Roma, e Knutsen, allenatore del Bodø/Glimt, l'Uefa ha deciso di sospenderli provvisoriamente. Ecco il comunicato del massimo organo calcistico europeo: "L'Organo di Controllo, Etica e Disciplina Uefa ha annunciato le seguenti decisioni: Partita: partita di andata dei quarti di finale della Uefa Europa Conference League 2021/22 tra FK Bodø/Glimt e AS Roma il 7 aprile 2022.

Decisioni:

- L'allenatore dell'FK Bodø/Glimt, il sig. Kjetil Knutsen, è provvisoriamente sospeso per le prossime partite delle competizioni Uefa per club a cui altrimenti parteciperebbe fino a quando l'Organo di Controllo, Etica e Disciplina Uefa non deciderà nel merito del caso, in conformità con Articolo 49 del Regolamento Disciplinare Uefa (DR), per violazioni degli Articoli 11(2)(b) e 15(1)(g) DR.

- L'allenatore dei portieri dell'AS Roma, Nuno Santos, è provvisoriamente sospeso per le prossime partite delle competizioni Uefa per club a cui altrimenti parteciperebbe fino a quando l'Organo di Controllo, Etica e Disciplina Uefa non deciderà nel merito del caso, ai sensi dell'articolo 49 del Regolamento Disciplinare UEFA (DR), per violazioni degli articoli 11(2)(b) e 15(1)(g) DR".

Non si è fatta attendere la reazione del Bodø/Glimt alla decisione dell'Uefa: "Siamo sorpresi e scioccati dalla decisione della Uefa - ha scritto il club norvegese su Twitter -. Faremo ricorso e ci lavoreremo per tutta la serata. Oltre a ciò, al momento non abbiamo commenti e non risponderemo alle richieste dei media prima di un incontro più tardi stasera".

© RIPRODUZIONE RISERVATA