"A me Di Francesco piace, sta facendo un grande percorso in Champions. Dipendesse da me lo confermerei anche per l'anno prossimo". Così Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio dei Ministri e noto tifoso romanista, ha commentato a Il Romanista l'attuale momento della Roma e in particolare il suo allenatore dall'inaugurazione della nuova sede del club nel quartiere Eur. Presente a Viale Tolstoj anche la sindaca di Roma Virginia Raggi, oltre a numerose personalità del mondo dello sport, della politica e dello spettacolo 

Le parole di Giuseppe Conte durante la presentazione

"Grazie per l'invito a tutti i vertici della Roma", ha detto il premier Giuseppe Conte. "Io devo confessare che parlo in veste di Premier e come tifoso della Roma. Credo che la mia passione sia nota e dichiarata a scanso di equivoci e non è un segreto. Non so in quale veste sia più difficile parlare, per la seconda posso dire che ho appreso questa passione ai tempi dell'università quando mi trasferii dalla Puglia a qui ero circondato da tanti amici ma ho scelto la Roma e da allora me la porto dietro, poi son diventato anche un po' maniaco e quindi la seguo sempre con grande attenzione. Poi sono anche un tifoso un po' anomalo, cioè rimango molto sportivo e forse dirò un'eresia ma quando la Lazio gioca bene non riesco a "gufare". Quando si gioca poi all'estero i colori dell'Italia vengono sempre prima. Detto questo, come Presidente del Consiglio mi è facile dare una testimonianza dell'attenzione del Governo per una realtà imprenditoriale importante come questa della Roma che ha grandi progetti di investimento. Come Governo seguiamo con molta attenzione l'investimento infrastrutturale dello stadio e posso qui complimentarmi con l'Amministrazione e con la sindaca in particolare perché con il loro intervento hanno migliorato anche il progetto originale, correggendo la cubatura, migliorato l'impatto energetico. Come cittadino e Presidente mi auguro che questo investimento venga presto cantierizzato. Sapete che come Governo siamo molto concentrati per la realizzazione di un piano di investimenti corposo, vogliamo che questo 2019 sia un segno di rilancio della nostra crescita economica. Ben vengano dunque investimenti come questi, significativi e mi par di capire che si ragioni di 800 milioni e forse più quindi una realtà importante per la città e l'intero quadrante Sud".