Vigilia di Coppa Italia, vigilia di una nuova trasferta per oltre 2.300 romanisti. Dopo aver raggiunto Bergamo, la tifoseria giallorossa è pronta a rimettersi in viaggio per aiutare la Roma a centrare la semifinale nella gara unica con la Fiorentina. Sfida del Franchi per la quale, come noto, è stato registrato il tutto esaurito nel settore ospiti in meno di ventiquattro ore nonostante l'impegno infrasettimanale e l'orario d'inizio (18.15).
Il "formaggino" (com'è soprannominato il settore del Franchi) sarà così gremito dai colori più belli, anche grazie al favorevole prezzo di 14 euro per un tagliando. Per i romanisti che raggiungeranno Firenze con mezzi privati sarà messo a disposizione, come di consueto, il parcheggio di viale Paoli (a ridosso dei varchi d'accesso dei settori T13 e T14).

Archiviato il decisivo impegno di Coppa Italia, con la speranza di ridarsi appuntamento per l'andata della semifinale di fine febbraio, sarà tempo di tornare all'Olimpico. Domenica sera (ore 20.30) è in programma il big-match col Milan. Una gara che, in caso di vittoria, assicurerebbe alla Roma il quarto posto in solitaria. Una sfida attesa nella quale la Curva Sud ha invitato i presenti a portare una sciarpa per dar vita ad un tributo in onore di Antonio De Falchi, a trent'anni dalla prematura e dolorosa scomparsa. Restano a disposizione i tagliandi di Curva Nord (45 euro), Distinti Sud (60), Tribuna Tevere (da 85 a 100) e Monte Mario (da 105 a 120), con i tagliandi che potranno essere acquistati entro e non oltre le 19.30 di domenica: presso i Roma Store, online, nelle ricevitorie Vivaticket, tramite Call Center o nel Ticket Office di viale delle Olimpiadi. Prima però ci sono oltre duemila romanisti con un biglietto in tasca e il desiderio di espugnare il Franchi di Firenze.