Il centrocampista della Roma Bryan Cristante ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Conference League tra i giallorossi e i bulgari del Cska Sofia. Di seguito le parole del numero 4.

Cristante in conferenza stampa

Sul ritorno dopo la positività al coronavirus e sulla gara di domani.
"Mi sento bene dopo la quarantena, ci vorrà qualche partita per tornare al meglio però sto bene. Vogliamo vincere, veniamo da due sconfitte quindi siamo carichi per ripartire da qui".

Avete studiato l'avversario, come vi siete preparati?
"Sono un'ottima squadra, non è stato facile all'andata nonostante il risultato non lo dimostri, come tutte le partite in Europa, soprattutto fuori casa. C'è un clima difficile, ma siamo carichi. Se siamo al 100% possiamo vincere".

Cristante a SkySport

Più difficile vincere la Conference League o arrivare quarti in campionato? 
"Sono tutti e due obiettivi difficili, ma sappiamo che sono traguardi alla nostra portata anche se adesso le cose si sono un pò complicate. Il campionato è ancora lungo, in Conference League siamo passati: ce la giocheremo fino alla fine".

Quattro sconfitte nelle ultime sei partite, come si riparte?
 "L'atteggiamento deve essere positivo, dobbiamo riprenderci già da domani e fare una bella partita anche lunedì in campionato contro lo Spezia. Adesso pensiamo a domani".

Un messaggio per i tifosi? 
"I tifosi sono fantastici da inizio campionato, anche dopo una brutta partita come quella contro l'Inter ci hanno supportato e dobbiamo ringraziarli".

Quali potrebbero essere le difficoltà in vista della gara con il Cska Sofia? 
"Sono tutte partite difficili, in Europa sono tutte squadre intense ma sappiamo che se giochiamo al nostro meglio vinciamo".

Cristante a Roma Tv

"Sappiamo che è una partita importante per noi, veniamo da due sconfitte e vogliamo vincere e ripartire, anche in vista di lunedì in campionato. Tutte le partite sono difficili, soprattutto fuori casa. Siamo carichi e vogliamo vincere, anche senza vedere l'altro risultato. Vogliamo vincere per noi stessi e per ripartire, se poi dall'altra parte arriverà un risultato a noi favorevole è ancora meglio".

Il centrocampista della Roma Bryan Cristante ha parlato ai microfoni di Sky Sport alla vigilia del match di Conference League tra i giallorossi e i bulgari del Cska Sofia. Di seguito le parole del numero 4.

Più difficile vincere la Conference League o arrivare quarti in campionato? 
"Sono tutti e due obiettivi difficili, ma sappiamo che sono traguardi alla nostra portata anche se adesso le cose si sono un pò complicate. Il campionato è ancora lungo, in Conference League siamo passati: ce la giocheremo fino alla fine".

Quattro sconfitte nelle ultime sei partite, come si riparte?
 "L'atteggiamento deve essere positivo, dobbiamo riprenderci già da domani e fare una bella partita anche lunedì in campionato contro lo Spezia. Adesso pensiamo a domani".

Un messaggio per i tifosi? 
"I tifosi sono fantastici da inizio campionato, anche dopo una brutta partita come quella contro l'Inter ci hanno supportato e dobbiamo ringraziarli".

Quali potrebbero essere le difficoltà in vista della gara con il Cska Sofia? 
"Sono tutte partite difficili, in Europa sono tutte squadre intense ma sappiamo che se giochiamo al nostro meglio vinciamo".

Cristante a Roma Tv

"Sappiamo che è una partita importante per noi, veniamo da due sconfitte e vogliamo vincere e ripartire, anche in vista di lunedì in campionato. Tutte le partite sono difficili, soprattutto fuori casa. Siamo carichi e vogliamo vincere, anche senza vedere l'altro risultato. Vogliamo vincere per noi stessi e per ripartire, se poi dall'altra parte arriverà un risultato a noi favorevole è ancora meglio".

di: La Redazione