Nicolò Zaniolo entra in diffida e dovrà pagare un'ammenda da 2.000 euro "Per aver simulato di essere stato sottoposto ad un intervento falloso in area di rigore avversaria". Lo ha deciso il Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea in relazione alla gara giocata ieri al Dall'Ara tra Bologna e Roma. Quarta sanzione per il numero 22 che entra in diffida, mentre è arrivata anche la seconda per Perez e Mourinho. Non ci saranno contro l'Inter Abraham e Karsdorp, entrambi ammoniti da diffidati coi rossoblù: l'inglese è stato ammonito per "comportamento scorretto" e l'olandese per "comportamento non regolamentare in campo".