Al termine dei funerali di Pedro Manfredini,svoltisi alle 11 a Ostia presso la chiesa di Regina Pacis, l'ex portiere romanista Ginulfi ha ricordato così l'attaccante argentino: "Una grande persona, oltre che un grandissimo giocatore. Facevo il tifo per lui e ho avuto anche l'onore di giocarci insieme. Lo ricordo con affetto. In una delle prime partite che giocavo, vincemmo a Palermo 4-0 con tre gol suoi. Fu una giornata particolare per me, prima tifoso della Roma e poi giocare in giallorosso e vincere. Un traguardo inimmaginabile".

Leggi anche: Ginulfi: "Sono cresciuto con la Roma nel cuore"