Aleksandar Kolarov, gol e esultanza speciale in panchina. Il terzino serbo ha realizzato la rete del momentaneo 2-0 contro il Torino trasformando con freddezza un calcio di rigore conquistato da El Shaarawy. Il numero 11, dopo aver festeggiato con i compagni, è corso verso la panchina. In particolare Kolarov ha abbracciato il dottor Del Vescovo, uno dei medici sociali della Roma. La partita l'aveva sbloccata qualche minuto prima Nicolò Zaniolo con un colpo sottomisura.