Il Genoa rischia di perdere Domenico Criscito e Felipe Caicedo per la gara di domenica sera contro la Roma. I calciatori sono stati costretti ad abbandonare in anticipo il terreno di gioco nel corso dell'ultima seduta di allenamento, entrambi a causa di un fastidio muscolare. Criscito e Caicedo si sottoporranno nei prossimi giorni agli esami strumentali, dopo i quali sarà possibile comprendere se saranno o meno a disposizione di Andriy Shevchenko.

Questo il comunicato ufficiale del club ligure: "Il Genoa questo pomeriggio ha ripreso gli allenamenti al Centro Sportivo Gianluca Signorini di Pegli in vista della sfida che opporrà i rossoblù alla Roma, domenica sera al Ferraris alle ore 20:45. Per i giocatori guidati dal tecnico Andriy Shevchenko e dal suo staff è stato il primo allenamento della settimana dopo una giornata di riposo concessa ieri. La seduta è iniziata con un riscaldamento a tema, proseguendo con la divisione della squadra in diversi gruppi: alcuni giocatori hanno eseguito allunghi, altri esercizi di possesso palla e altri partitelle. Il capitano Domenico Criscito e l'attaccante Felipe Caicedo hanno dovuto fermarsi prima della fine della seduta, accusando entrambi un fastidio muscolare. La diagnosi verrà resa nota dopo gli esami strumentali già previsti per le prossime ore".