Daniele De Rossi ha svolto gli esami finali per il corso Uefa B/A. Dopo aver terminato la carriera da calciatore a gennaio 2020, in Argentina con la maglia del Boca, e nemmeno un anno dopo è stato nominato collaboratore tecnico dell'Italia che, sotto la guida di Mancini, ha vinto gli Europei di questa estate. Il Sedici ha concluso le prove a Coverciano: nella mattinata di ieri è stato svolto l'esame orale, mentre nel corso del pomeriggio sono stati conclusi i test pratici, svolti sul campo. Oltre all'ex Capitano della Roma, campione del mondo nel 2006, c'erano tanti altri nomi illustri al Centro Tecnico Federale: da Alessandro Del Piero a Christian Vieri, passando per Abate, Montolivo, Gastaldello, Matri, Pazzini e gli ex romanisti Pizarro e Curci. In caso di esito positivo degli esami, De Rossi potrà guidare tutte le formazioni giovanili, Primavera comprese, tutte le squadre femminili e le prime squadre maschili fino alla Serie C, oltre a poter essere tesserato da allenatore in seconda in Serie A e B.