Radja Nainggolan, centrocampista dell'Inter, ha rilasciato una lunga intervista alla rivista Undici. L'ex numero 4 giallorosso ha parlato anche della sua esperienza alla Roma.

Queste le sue parole:

Come sei stato accolto all'Inter?
"Mi hanno accolto bene sia i compagni che la società, contando che per me non è facile cambiare piazza. Sono sempre rimasto affezionato ai posti dove sono stato, Cagliari e Roma, ho dato e ricevuto molto. Sono contento di essere qui, c'è un allenatore che mi ha fortemente voluto e con cui sono in ottimi rapporti".

L'addio alla Roma?
"Da quando ho saputo che volevano vendermi, ho chiuso i rapporti. Ho passato un periodo in cui ero davvero amareggiato per come era finita la mia avventura a Roma. Ora pero' sono sereno. Il mio modo di giocare mi porta a essere rispettato e benvoluto, perché do sempre il massimo in campo".