Continua la querelle sugli striscioni su Superga sollevata dall'inchiesta di Report. Questa mattina era arrivata la richiesta di scuse da parte del presidente del Torino Urbano Cairo, sollecitato anche nella giornata di ieri da un appello dei suoi tifosi. In conferenza stampa è arrivato anche il parere di Andrea Agnelli. Ecco quanto ha dichiarato il numero della società bianconera in sede all'Assemblea dei soci: "Sentirò di nuovo il presidente Cairo. Ci siamo scusati subito per gli striscioni". Contestualmente il profilo della trasmissione di Rai 3 ha ribadito il coinvolgimento del security manager D'Angelo con questo tweet.