Le condizioni di Christian Eriksen sono stabili. Il centrocampista della Danimarca ha accusato un malore al 43' della sfida contro la Finlandia e si è accasciato a terra. L'arbitro ha immediatamente interrotto la partita per permettere l'ingresso in campo dei sanitari che hanno praticato un massaggio cardiaco sul centrocampista dell'Inter. Dopo alcuni minuti Eriksen è stato trasportato fuori dal campo in barella e attualmente si trova in ospedale. L'Uefa e la federazione danese hanno reso noto che il calciatore è cosciente e le sue condizioni sono stabili.

Paura a Copenhagen. Al 45' della sfida tra Danimarca e Finlandia, gara valevole per la 1° giornata del Girone B di Euro 2020, il centrocampista dell'Inter e della nazionale danese Christian Eriksen ha accusato un malore e si è accasciato a terra. L'arbitro ha immediatamente interrotto la gara per consentire l'ingresso dei sanitari, che hanno iniziato a praticare un messaggio cardiaco sul numero 10 della Danimarca. 

Dopo alcuni minuti Eriksen è stato trasportato negli spogliatoi in barella coperta da alcuni teli. Si attendono ulteriori aggiornamenti. La gara è stata ufficialmente sospesa.

di: La Redazione