Ufficiale l'esonero di Andrea Pirlo da parte della Juventus. "Buona fortuna, mister Pirlo", ha scritto il club bianconero, che ha comunicato di aver sollevato dall'incarico l'allenatore classe 1979. Pirlo si era seduto sulla panchina juventina all'inizio della stagione appena conclusa, sostituendo Maurizio Sarri, con la Juve che ha ottenuto il quarto posto, l'ultimo utile per la qualificazione alla Champions League, all'ultima giornata. Al posto di Pirlo arriverà Massimiliano Allegri: per il tecnico toscano si tratta di un ritorno, visto che ha già allenato la Juventus per cinque stagioni, dal 2014 al 2019.