Un ragazzo messicano di 19 anni ha fatto credere a tutti di essere un calciatore delle giovanili della Juventus. La storia è iniziata sui social network, in particolare su Instagram dove l'account di Dionicio Farid Rodríguez ha raggiunto in poco tempo 16mila fan grazie a foto e stories con la maglia del club bianconero. In un post ha addirittura manomesso la foto di Joao Serrao, difensore della Juventus Primavera, sostituendo la foto del calciatore con una sua immagine.

La cosa ha stimolato anche la curiosità di diversi media argentini e messicani che gli hanno dedicato servizi e pagine di giornale. Lui si comportava come una vera e propria star firmando autografi, scattandosi selfie con i tifosi e raccontando la sua esperienza da giovane calciatore della Juventus. Per sembrare più credibile si era anche inventato di aver fatto una carriera in due squadre giovanili prima di essere notato dagli scout bianconeri, alla fine però la verità è venuta a galla e anche i suoi account social sono scomparsi.