Emergenza Camp Nou a Barcellona: nelle scorse ore un violento nubifragio si è abbattuto sulla città catalana e lo stadio è stata una delle strutture più colpite. Parte degli spogliatoi e il tunnel che portano al campo sono stati sommersi dall'acqua. Salvo il terreno di gioco che ha dimostrato un ottimo drenaggio. Per fortuna della squadra bluagrana non sono in programma partite casalinghe fino a Barcellona-Siviglia del 21 ottobre così il club avrà tutto il tempo di mettere a posto gli eventuali danni. I disagi maggiori sono per i turisti che dovranno rinunciare a parte del tour guidato all'interno dell'impianto.