"Antonio Conte? Guadate che fine ha fatto...". Non le manda a dire Diego Costa, attaccante spagnolo dell'Atletico Madrid, che in un passaggio della sua intervista a Marca ha parlato anche del rapporto conflittuale con il tecnico italiano ai tempi del Chelsea. "Un periodo sicuramente brutto, ma non per colpa mia anche se la gente diceva tante cose - ha dichiarato il bomber dei Colchoneros -. Il tempo mette tutto a posto, guardate ora Conte dov'è, guardate che fine ha fatto".

Costa poi ritorna sullo strappo che lo portò a lasciare il club londinese: "La sua storia con il Chelsea è finita per il suo modo di fare, dopo aver fatto di tutto per vincere il campionato mi mandò un messaggio per dirmi che non mi voleva più, facendomi allenare con la seconda squadra". Tutta un'altra musica invece con il suo attuale allenatore Diego Simeone: "Lui è diverso da Conte, è un allenatore diretto".