Dopo il tramonto del progetto SuperLega, il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici è tornato sull'argomento prima della sfida con la Fiorentina: "Viviamo con grande serenità questa situazione. Siamo tranquilli, abbiamo agito con la massima limpidezza e siamo serenissimi per tutto quello che sta succedendo - ha detto Paratici -  Vedo il presidente Agnelli ogni giorno, è molto sereno: sta progettando il futuro e so anche personalmente quanto ci tenga al bene del calcio in generale e della Juventus".

Il dirigente bianconero ha proseguito: "Le reazioni violente che sono nate dopo l'annuncio della Superlega hanno distolto l'attenzione dalle cause e dal perché le proposte sono state fatte. Poi sono state raccontate cose non vere: nessuno ha pensato di abbandonare i campionati e la formula non era chiusa".