"Ho scelto la 7 perché l'hanno indossata tante stelle del Real Madrid come Amancio, Juanito, Butragueño, Raúl", di Cristiano Ronaldo nessuna traccia. Mariano, nuovo attaccante delle merengues si è reso protagonista di una piccola gaffe durante un'intervista al programma radiofonico Cadena Cope. L'ex centravanti del Lione ha eredita la maglia numero 7 dopo la partenza di Cristiano Ronaldo e ha commentato così la sua scelta: "Il numero 7 era libero e l'ho preso, poi mi fa piacere indossare un numero che è stato indossato da tante stelle del Real Madrid", ma nel nominare i grandi numeri 7 della storia madridista ha tralasciato, chissà quanto volontariamente, il nome di Cristano Ronaldo.

Mariano è stato subito ripreso dal conduttore radiofonico che gli ha ricordato il nome del portoghese. "Certo anche Cristiano Ronaldo, come no", ha tagliato corto l'attaccante. L'episodio ha suscita qualche discussione in Spagna e come riporta il quotidiano Sport questo sarebbe l'ennesimo segnale che il trasferimento del portoghese alla corte della Juventus non è stato digerito bene dalle parti di Madrid.