Danimarca nel caos più totale. Il mancato accordo sugli sponsor ha prodotto una frattura sin qui incolmabile tra la federazione danese e i calciatori della Nazionale che hanno deciso di continuare lo sciopero, cancellando gli ultimi allenamenti. Domani a Bratislava non saranno Eriksen e compagni a difendere i colori della nazione scandinava, ma i giocatori della nazionale di Futsal, convocati per l'occasione dal Presidente della federazione. Insieme a loro, ci saranno anche alcuni giocatori della seconda divisione danese nell'amichevole contro la Slovacchia, ma il pensiero di tifosi e cronisti va soprattutto alla gara di domenica contro il Galles, gara di esordio nella Nations League che secondo Ekstra Bladet potrebbe essere disputata con gli stessi effettivi di domani.