Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, domani la Uefa dovrebbe annunciare un nuovo modello di regole per quanto riguarda il FairPlay Finanziario, il sistema che regola il calciomercato europeo sulla base di "spendere quanto si incassa", che dovrebbe passare all'idea di "spendere il necessario senza sprechi". Tra le ipotesi al c'è quella dell'introduzione di un salary cap per garantire la conformità ai regolamenti europei in cui si compra un giocatore e si versa una percentuale da distribuire al sistema. Inoltre, le sanzioni sportive potrebbero essere ridotte in favore di maggiori sanzioni economiche.