Unai Emery, allenatore dell'Arsenal, è intervenuto in conferenza stampa dopo la partita amichevole giocata a Stoccolma e vinta per 2-0 contro la Lazio. Il tecnico ha parlato anche delle prossime mosse di mercato dei Gunners: "Il mio obiettivo è la prima partita e la preparazione, non il mercato o la possibilità di ingaggiare un altro giocatore. Forse abbiamo bisogno che alcuni giocatori se ne vadano perché abbiamo tanti calciatori in squadra, ma al momento, il mio obiettivo principale è il nostro lavoro", riporta il sito ufficiale del club.

L'Arsenal è uno dei club in corsa per Steven N'Zonzi, centrocampista del Siviglia che è anche nel mirino della Roma. Il club londinese sarebbe in vantaggio sui giallorossi visto che offre al giocatore un ingaggio superiore ma se vuole affondare il colpo lo dovrà fare nel giro di pochi giorni visto che il mercato della Premier League il mercato chiuderà il 9 agosto. Le parole di Emery sembra chiarire ulteriormente il concetto trapelato nelle scorse settimane per cui N'Zonzi arriverà solo in caso di cessione: gli indiziati principali per lasciare i Gunners sono Ramsey (piace al Chelsea) e Xhaka (accostato anche alla Roma).