France Football, lo storico settimanale francese che ha istituito il premio del Pallone d'Oro, ha stilato la Top 10 dei talenti sprecati nella storia del calcio.

In testa c'è Antonio Cassano, che ha militato nella Roma dal 2001 al 2006, siglando 52 gol in 161 presenze e vincendo una Supercoppa.

Al quarto e al decimo posto troviamo altri due ex calciatori giallorossi: Antonio Angelillo (106 presenze e una Coppa Italia nel 1961 con la Roma) e Adriano Leite Ribeiro, che ha vestito la maglia giallorossa soltanto otto volte, dall'estate del 2010 fino al marzo del 2011.

La classifica completa

1) Antonio Cassano
2) Paul Gascoigne
3) Stan Bowles
4) Antonio Valentin Angelillo
5) Dimitar Berbatov
6) Rashid Yekini
7) Mario Basler
8) Nicolas Anelka
9) Andy Van der Meyde
10) Adriano