Francesco Molinari trionfa nell'Open Championship nel circuito di Carnoustie ed entra di diritto nella storia dello sport italiano. Molinari ha chiuso il torneo in 276 colpi (70; 72; 65; 69). 69 colpi nell'ultimo incredibile giro del 35enne torinese: 2 sotto il par grazie, soprattutto. al birdie alla 18. Un successo sensazionale in Scozia, nella patria del golf, ottenuto con due colpi di vantaggio rispetto a Justin Rose, al favoritissimo Rory McIlroy e agli statunitensi Kevin Kisner e Xander Schauffele. Tre colpi di vantaggio nei confronti di Tiger Woods, leggenda vivente di questo sport tornato a ottimi livelli in questo torneo.

Per Molinari, oltre alla gioia per aver conquistato il primo storico successo in uno dei quattro major del golf per un italiano, anche la soddisfazione di aver effettuato il birdie decisivo proprio di fronte a Tiger Woods, il miglior golfista di tutti i tempi. Molinari potrà ora migliorare la propria posizione nel World Ranking, dove attualmente occupa la 15esima posizione