Ieri tra le varie partite di Nations League si è giocata anche Albania-Kazakistan. La nazionale di Kumbulla, fermato dal Covid-19 e in quarantena con la sua ragazza anch'essa positiva, ha vinto per 3-1 rispettando i pronostici. Sta diventando virale però il gol del momentaneo 2-1 kazako. Gli albanesi hanno siglato il raddoppio al 23' con Ismajli, ma il doppio vantaggio è durato pochi secondi. Con il pallone al centro del campo per la battuta, il kazako Abiken ha visto il portiere ex Lazio Berisha fuori dai pali e ha calciato trovando il gol al 24'. Al 62' l'ha chiusa Manaj su rigore: la rete kazaka resta tanto inutile, quanto spettacolare.